Il lavoro agli albori del cinema

Blog sul Lavoro - 6 novembre 2013

La fine dell’ottocento è un periodo molto particolare nella storia del cinema. E’ in questo periodo che vengono sperimentate le prime tecniche “moderne” di ripresa e proiezione di immagini in movimento. Si può senza dubbio considerare la fine dell’ottocento come il periodo d’incubazione della tecnica cinematografica.
Tra i pionieri in queste ricerche, come è noto, ci furono due fratelli francesi: Auguste Marie Louis Nicolas Lumière e Louis Jean Lumière. Iniziarono a lavorare assieme al padre Antoine, imprenditore e fotografo. I due fratelli, da sempre abituati a lavorare con le immagini, quando il padre andò in pensione iniziarono un serrato lavoro per riuscire ad ottenere una “pellicola cinematografica”. Nel 1894 brevettarono il cinématographe una macchina da presa che al contempo proiettava anche le immagini. Il 19 marzo 1895 girarono la prima pellicola, grazie proprio a questo strumento. Si tratta della celebre “Uscita dalle officine Lumière (La sortie des usines Lumière).
Questa pellicola viene da molti considerata il primo film mai girato. In realtà se essa sia realmente la prima in assoluto è cosa molto dubbia. Il primo film oggi conservato sembra infatti essere Roundhay Garden Scene di Louis Le Prince, del 1888. Allo stesso modo vi sono dubbi anche su chi per primo inventò il cinematografo. Ma in questo articolo non si tratta di attribuire o meno meriti storici. “La sortie” è comunque indubbiamente una delle prime pellicole mai girate ed è cosa molto interessante che essa si concentri su dei lavoratori.
Si tratta infatti di un breve documentario muto ed in bianco e nero in cui vengono ripresi i lavoratori che escono dall’officina Lumière.
E’ una singola scena, semplice ma molto bella. Si trova su YouTube:

Con il nome “La France qui travaille” o come “French at work” trovate su YouTube un filmato, sempre dei fratelli Lumière, di circa cinque minuti in cui sono riprese alcune scene di lavoro quotidiano. Eccolo qui:

Si tratta anch’esso di un documento di grande importanza storica, un “pezzo” di storia del cinema, molto poetico. L’occhio della camera da presa, appena aperto, si è sin da subito concentrato sui lavoratori: non è sicuramente un caso.
E dopo queste due scene lavorative, vi lasciamo con un terzo video, “La France qui s’amuse”:

http://www.youtube.com/watch?v=DhhdAjFFRAw

Aggiungi un commento






Blog sul Lavoro

Offerte Di Lavoro.com - GENIUM SRL unipersonale P.I. 03416470049 - contatti e suggerimenti
sitemap - rss