Contratti di somministrazione, ulteriori informazioni

Blog sul Lavoro - 12 dicembre 2013

In un articolo precedente ho introdotto una tipologia di contratti di cui non avevamo ancora parlato in questo blog, i contratti di somministrazioni del lavoro. In questo articolo provo a dare ulteriori informazioni a riguardo.
Si ricordava di come il ruolo del “somministratore” fosse particolarmente delicato, per questo motivo al Ministero del lavoro ha istituito un apposito Albo delle Agenzie del lavoro, articolato in cinque sezioni. Solo le agenzie iscritte a questo albo, le università pubbliche e private e le fondazioni universitarie possono svolgere questo ruolo. Altri enti hanno invece delle agevolazioni riguardo all’ottenimento dell’autorizzazione all’utilizzo di questa tipologia contrattuale. Sono i Comuni e le Province, le associazioni più rappresentative dei datori di lavoro e dei lavoratori, gli Istituti pubblici e paritari di scuola secondaria di secondo grado, l’Ordine nazionale dei consulenti del lavoro e gli Enti bilaterali.
Può anche essere utile sottolineare come la pubblica amministrazione non possa assumere con contratto di somministrazione del lavoro a tempo determinato, ma solo indeterminato.
Vi sono alcune limitazioni, come nel caso dei contratti a tempo determinato, alle assunzioni di lavoratori con contratti di somministrazione. Con tale tipo di contratti non possono essere sostituiti lavoratori in sciopero e non si può assumere con contratto di somministrazione nelle unità produttive dove sono intervenute integrazioni salariali per sospensione o riduzione di orari di lavoro. Inoltre non è possibile assumere nel caso in cui si siano effettuati dei licenziamenti nei sei mesi precedenti per le stesse mansioni in cui si vorrebbe assumere (regola derogabile con un accordo sindacale).
In ogni caso la somministrazione è esclusa qualora non venga effettuata la valutazione dei rischi di cui al D.Lgs n. 626/94.
Anche il contratto di somministrazione deve essere redatto obbligatoriamente in forma scritta. Tale contratto deve contenere alcuni elementi essenziali. Ad esempio deve indicare il numero di lavoratori assunti, l’individuazione dei rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori e gli estremi dell’autorizzazione.

Penna

Aggiungi un commento






Blog sul Lavoro

Offerte Di Lavoro.com - GENIUM SRL unipersonale P.I. 03416470049 - contatti e suggerimenti
sitemap - rss