Come richiedere una referenza su LinkedIn

Blog sul Lavoro - 21 dicembre 2013

Le referenze sono un ottimo biglietto da visita se si sta cercando un nuovo lavoro. Così come può sembrare negativo aver lasciato un’azienda per motivi di incompatibilità con il datore di lavoro, così può essere utile per il nuovo datore di lavoro “andare sul sicuro” ottenendo un riscontro diretto con una persona con cui avete già collaborato e non ha motivo per elogiarvi/criticarvi.

Richiedere una referenza è abbastanza complicato: il datore di lavoro “mette la faccia” su una lettera della quale non sa il destinatario. Per questo, deve essere assolutamente sicuro nel promuovervi.

Tutto questo viene semplificato su LinkedIn, il social network dedicato alla ricerca di un lavoro. Su LinkedIn è possibile chiedere a chi ha collaborato con voi di darvi una segnalazione.

Come funziona? Basta andare sul vostro profilo e sfogliare il menù a tendina presente su “Modifica Profilo”. Troverete l’opzione “Chiedi una segnalazione”. Comparirà una pagina da compilare.

Il social network chiederà:

- L’attività per cui volete essere segnalati;
- Il vostro ex datore di lavoro (che deve essere presente su LinkedIn);
- Il messaggio via e-mail da inviare al vostro ex datore di lavoro per convincerlo a segnalarvi;
- Di cliccare sul bottone “Invia”.

La richiesta di segnalazione arriverà alla e-mail dell’ex datore di lavoro, che deciderà se segnalarvi o no. In caso positivo, gli basterà cliccare sul link della mail e scrivere direttamente sul vostro profilo (sotto l’esperienza) cosa pensa del vostro lavoro.

Vi arriverà un messaggio su LinkedIn con la segnalazione del vostro ex datore di lavoro. A questo punto, con un click potrete decidere se inserire la segnalazione sul profilo o no.

Un metodo più semplice è il riconoscimento delle competenze. Chiunque, dal vostro profilo, se collegato a LinkedIn può cliccare sulle competenze che avete inserito sul profilo per confermarle.

Per farlo, basta un click. Le conferme sono abbastanza automatiche se svolgete bene il vostro lavoro da freelance e avete come collegamenti colleghi o datori di lavoro. La conferma delle competenze, però, non coinvolge gli eventuali nuovi collaboratori quanto le testimonianze degli ex datori di lavoro.

Ovviamente, è fondamentale saper fare il proprio lavoro da freelance, altrimenti tutte le segnalazioni del mondo vi faranno assumere per qualche giorno, ma non basteranno per confermare il vostro ruolo nel tempo!

LinkedIn

Aggiungi un commento






Blog sul Lavoro

Offerte Di Lavoro.com - GENIUM SRL unipersonale P.I. 03416470049 - contatti e suggerimenti
sitemap - rss